In un appuntamento romantico così come in ogni altra circostanza, avere argomenti di cui parlare è il modo migliore per relazionarsi e fare bella figura. Può capitare infatti che non si sappia cosa dire per proseguire una conversazione e si finisca per creare momenti di imbarazzante silenzio; questa difficoltà può essere quindi causa di risultati poco confortanti e finisce per avere maggiori insicurezze verso nuovi incontri.

Pertanto, avere a disposizione alcuni validi argomenti per la conversazione è necessario per iniziare con il piede giusto i vari scambi interpersonali e inspirare nel nostro interlocutore sensazioni di fiducia e interesse. Ma come avere argomenti di cui parlare? Quali sono le domande giuste per conversare? Continua la lettura per conoscere come affrontare in modo positivo e produttivo ogni conversazione secondo l’agenzia Claudia Perla – Selfie d’amore

Come avere argomenti di cui parlare?

Come avviene per molte questioni, anche in questo caso fare pratica consente di essere più sciolti con gli altri. Prima di sapere infatti quali siano le strategie da seguire o gli argomenti veri e propri di cui discutere, occorre innanzitutto sapersi presentare al mondo esterno: il portamento sciolto, il linguaggio non verbale e una personalità intraprendente sono il nostro biglietto da visita e permettono di fare una buona impressione. 

Infatti, niente è più fastidioso del dover affrontare una conversazione con un interlocutore in ansia e da dover spronare; al contrario, un atteggiamento rilassato e più sicuro fa sì che l’altra persona si senta a proprio agio e contribuisce nel seguire meglio le direzioni (a volte impreviste) del discorso. Per fare ciò è bene abituarsi a parlare il più possibile con diverse tipologie di interlocutore, affrontare magari quelle situazioni che mettono ansia e imparare a gestirle in modo differente; al riguardo può essere utile affidarsi ai servizi dell’agenzia matrimoniale.

Con la pratica, ogni conversazione può trasformarsi in una buona occasione per lasciarsi coinvolgere dall’altra persona, senza limitarsi a risposte secche e fini a se stesse.

Quali sono gli argomenti di cui parlare in una conversazione?

Lasciare spazio all’interlocutore su quali siano i suoi interessi e la sua vita è un ottimo modo per iniziare a rilassarsi a vicenda, soprattutto se dal discorso dovessero emergere degli aspetti in comune da approfondire. Tra le tematiche da affrontare per evitare momenti di silenzio ci sono:

  • viaggi già vissuti o in programma;
  • ambizioni per il futuro;
  • persone e/o eventi che hanno inciso sul percorso di vita;
  • cibo preferito;
  • l’esperienza più strana vissuta; 
  • aspetti più interessanti del lavoro svolto;
  • amicizie più rilevanti;
  • “sogni nel cassetto”;
  • musica, libri e film. 

Inoltre, è bene evitare argomenti che potrebbero essere scomodi o che potrebbero generare delle situazioni spiacevoli; tra questi rientrano ad esempio la politica, la religione, il sesso e le problematiche familiari. Tuttavia, laddove il discorso dovesse tendere verso punti di vista ai quali non ci si senta d’accordo, almeno inizialmente è bene tacere e cambiare discorso piuttosto che prendere posizione nette. 

Occorre preferire sempre gli argomenti che permettono uno scambio reciproco di informazioni e di sensazioni positive, in modo da inspirare nell’altro il desiderio di ripetere l’incontro per una conoscenza più approfondita.

TROVA L’ANIMA GEMELLA ORA!