L’amore è un’arma a doppio taglio. Alle volte non c’è niente di più bello, altre volte ci prende alla sprovvista e ci svuota di ogni emozione positiva.

Se hai appena vissuto la fine di una storia in cui hai creduto, e ora hai il magone quando vedi una coppia che attraversa la strada, sappi che purtroppo non sei il solo. Tutti ci siamo passati, anche più di una volta, ma con il tempo tutto passa.

Certo, il tempo è una grande medicina. Cura il mal d’amore più di ogni altra cosa, ma purtroppo non c’è modo di farlo passare più in fretta.

Ma cosa potresti fare per sentirti davvero meglio, fin dall’inizio, mentre aspetti che il tempo faccia il suo corso?

Ci sono tanti modi in cui puoi aiutare te stesso a stare meglio, e oggi siamo qui per parlarne.

amici-brindano-e-ridono-assieme—claudia-perla

Amici, amici, amici

Gli amici sono davvero importanti per riprendersi da una delusione d’amore. Non solo ci stanno vicino e ci aiutano a sfogarci, ma possono rivelarsi davvero salvifici quando vogliamo ritrovare la nostra felicità.

Le relazioni impongono anche un ridimensionamento della figura degli amici, con cui non si può passare troppo tempo o fare troppe cose. D’altronde il tempo, quando si sta con una persona, lo si passa prevalentemente con il partner.

Riscoprire i nostri amici ed il bello di stare con loro è un’ottima cosa, perché ci ricorda che noi siamo degli individui con una nostra vita (piena ed interessante) al di fuori di quella di coppia.

Ora che non devi più rendere conto delle tue uscite a nessuno, puoi subito goderti una delle cose più divertenti dell’essere single e creare dei ricordi che andranno oltre alla tua storia d’amore.

Ma gli amici non sono soltanto un puro svago, qualcosa che serve a distrarti dalle sensazioni che provi dopo la fine della tua storia. Un amico è molto di più, e può essere davvero presente per te in tanti contesti.

Con un vero amico puoi confidarti, puoi trovare un orecchio pronto ad ascoltare le tue sensazioni, avere un polo di confronto e parlare di quella che ora ti sembra una situazione senza via di uscita.

Il mondo, senza amici, sarebbe davvero grigio. Ed è arrivato il momento che tu possa colorare con loro la tua vita, o magari di conoscere nuovi amici facendo attività nuove che ti eri promesso di provare.

Quel viaggio che avevi in mente? Fallo!

Non c’è mai un momento sbagliato per viaggiare, davvero nessuno. Però non c’è momento più giusto di quello che segue la fine di una storia d’amore, specie quando è finita male.

Viaggiare apre gli orizzonti, ci fa scoprire nuovi punti di vista, regala esperienze ed allontana i pensieri. In più è un’ottimo modo per conoscere persone nuove!

donna-in-aeroporto—claudia-perla
Magari la fine della tua storia ti fa sentire distrutto e senza energie: è una sensazione comune, ma da allontanare. Devi rialzare la testa e guardare dritta verso le tue ambizioni, i tuoi sogni e il tuo desiderio di vivere una vita piena.

Un viaggio, anche se organizzato in un momento difficile, può davvero aiutarti a ribaltare la tua visione del presente.

Non solo, ma allontanarti dalla tua quotidianità e dai posti che hai condiviso con l’ex è un modo efficace per allontanarlo dai tuoi pensieri.

Vada come vada, tornerai con la consapevolezza di aver fatto un’esperienza nuova e di averla fatta per te stesso. Quando tornerai a casa, lo farai con uno spirito diverso e tutto ti sembrerà più facile da gestire.

Se non sai con chi partire, non ti preoccupare! Il fatto di viaggiare sempre con qualcuno è una mentalità molto italiana: ormai in tutto il mondo il “solo traveller” è una figura molto comune, e non immagini quanto sia diverso ed entusiasmante trovarti da solo in una vacanza lontano da casa.

uomo-fa-colazione-al-bar—claudia-perla

Cambia la tua routine

Siamo fatti di abitudini, noi umani. Non c’è modo di evitarlo: qualsiasi condizione duri per più di un mese, ci porta a creare dei cicli che si ripetono nelle nostre giornate.

E da abitudini, diventano quasi delle necessità quotidiane. Piccoli rituali, come l’episodio di una serie TV sul divano dopo cena, che calcificano in noi con la ripetizione prolungata.

Se dovessimo fare una panoramica della nostra vita, circa il 90% del tempo sarebbe passato nella ripetizione di abitudini. Ci caratterizzano, ma possono essere pericolose.

Quando finisce una storia d’amore, i momenti in cui ci si pensa di più sono quelli in cui ripetiamo le nostre abitudini ma facendolo da soli.

Se ogni mattina mangiavi le stesse cose a colazione, e facevi colazione a casa con il tuo partner, prova a prendere l’abitudine di fare colazione al bar. Magari ti sembrerà banale, ma sono tanti elementi come questo che formano una quotidianità ed una routine di coppia.

Se davvero vuoi uscire da questo brutto colpo, devi prima di tutto fare in modo che le abitudini che avevate nella vostra coppia non si ripresentino uguali a prima nella tua nuova vita.

Nuova vita, nuove attività, nuove esperienze, nuove conoscenze, nuove abitudini. Il più possibile.

Tieni la porta aperta

Questo argomento è il più delicato, ma anche il più utile per passare oltre una storia d’amore e guardare con felicità al presente e al futuro.

Una singola delusione d’amore non dovrebbe cancellare, e nemmeno scalfire, la tua ricerca dell’anima gemella con cui passare davvero una storia felice e duratura.

Lo so, lo so.

stretta-di-mano—claudia-perla
Al momento la sola idea ti fa ridere, e quando hai letto “anima gemella” hai fatto uno sguardo di raro scetticismo.

Però siamo onesti: cosa c’è di più bello dell’essere innamorati? Del sentirsi intimamente complice di una persona? Di intendersi con un minimo sguardo o un gesto impercettibile? Di amarsi davvero, davvero, con tutte le proprie forze?

Se stai attraversando un periodo complicato per la fine della tua storia precedente, sarebbe impensabile uscire di casa e iniziare a cercare l’anima gemella.

Però potresti almeno lasciare la porta aperta alla conoscenza di nuove persone, frequentandole senza impegno, per tornare a guardare il mondo delle relazioni con occhi nuovi.

Riappropriasi della propria vita vuol dire anche tornare a scegliere liberamente chi frequentare e chi no, senza essere influenzati dalla delusione della storia precedente.

A proposito di questo argomento potresti trovare interessanti altri nostri articoli:

– Evita i pensieri negativi

– Pensieri negativi ed eccessiva razionalità

– Perchè non avere paura di una delusione d’amore