“Gli uomini sono tutti uguali!”.

Almeno una volta nella vita, tutti abbiamo sentito dire questa frase da un’amica. Oppure l’abbiamo detta noi stesse, prese da un momento di sconforto.

Però affrontiamo la realtà dei fatti: non esistono due uomini uguali, come non esistono due donne uguali. Figuriamoci se possiamo addirittura categorizzare il 50% degli esseri umani in un solo stereotipo.

Piuttosto, dovremmo concentrarci sulle differenze tra uomo e donna, e sui tratti comuni del genere maschile. Che ci sono, certo, ma sono comunque pochi.

In questo nuovo appuntamento sul blog vogliamo parlare proprio di questo: cosa hanno davvero in comune gli uomini, e come possiamo valorizzare davvero le loro differenze?

 

Stessi input, stessi output

Questo è un pochino difficile da accettare, però è vero.

Se ci comportiamo sempre nello stesso modo con le persone che abbiamo a fianco, è probabile che otterremo sempre gli stessi risultati. Non perché le persone che abbiamo a fianco siano uguali, ma perché siamo noi a creare contesti simili.

Se ad esempio tendiamo ad essere troppo gelose e questo finisce per intaccare i nostri rapporti di coppia, è probabile che la cosa si ripeta in tutte le nostre relazioni.

Magari gli uomini che abbiamo a fianco reagiscono a questo eccesso di gelosia nascondendoci le loro uscite con gli amici, oppure omettendo quel messaggio di auguri che la ex ha scritto loro per il compleanno. (leggi anche il nostro articolo “Cosa piace agli uomini?“).

Con questo non vogliamo dire che sia sempre colpa delle donne se gli uomini hanno dei comportamenti scorretti, assolutamente no.

Vogliamo soltanto dire che l’amore è anche un racconto di crescita personale, e che con ogni uomo che incontriamo dovremmo imparare dagli errori (anche i nostri) che sono stati commessi nelle nostre precedenti relazioni.

 

Cos’hanno davvero in comune gli uomini?

Se ci riferiamo a dei tratti comuni a tutti gli uomini della Terra, senza eccezioni, allora niente.

Se ci concediamo un margine di approssimazione, però, è chiaro che ci siano delle similitudini che accomunano il genere maschile. Né più né meno dei tratti che accomunano noi donne, in fondo.

Per prima cosa, è chiaro che non possiamo aspettarci da un uomo la stessa sensibilità di fronte ad ogni avvenimento che può avere una donna.

Gli uomini tendono ad avere reazioni meno forti di fronte a certe situazioni, è parte della loro indole e del modo in cui l’essere umano -come specie- si è evoluto.

Un uomo tende anche ad essere più impulsivo nelle scelte, ragionando di meno e agendo di più secondo il proprio istinto. Non a caso, sono state le donne ad occuparsi dell’economia domestica anche nei secoli in cui alle donne non era concesso nemmeno il diritto di voto.

Se il nostro lui ci sorprende con una scelta avventata, che noi condanniamo, possiamo almeno concedergli l’attenuante dell’essere un uomo.

Gli uomini sono anche meno propensi a ricordarsi le cose. Comprare il latte, la festa della donna (meno male che c’è internet), quella cosa che gli hai detto giovedì scorso, sono tutte cose che un uomo ha difficoltà a ricordare.

Perché? Perché prestano meno attenzione a certe cose, in modo selettivo, un po’ per natura. Ma vogliamo condannarli davvero per questo? 

uomo-con-mano-sulla-fronte-Claudia-Perla

Cosa NON hanno in comune gli uomini

Tolto qualche elemento che abbiamo nominato prima, gli uomini rimangono fondamentalmente molto diversi fra loro.

Ci sono quelli più intelligenti e quelli meno, quelli più sensibili, quelli più fedeli e così via. Sta a noi cercare la persona che può davvero completarci con le sue qualità.

Una volta che l’abbiamo incontrata, poi, diamole modo di mostrarcele. Non cerchiamo di dettare tutti i canoni della nostra relazione, ma lasciamo che il nostro lui possa esprimere la sua unicità all’interno della coppia.

Dovremmo concentrarci sulle cose che amiamo di una persona, sulle cose che vorremmo ricevere dal nostro partner, e fare in modo che la nostra ricerca dell’anima gemella si concentri sullo scartare le persone che non possono fare al caso nostro.

Dobbiamo metterci al primo posto, e rendere felice la nostra relazione cercando davvero una persona che non abbia i difetti di quella che ci ha deluso prima. E mai generalizzare o stereotipare, perché ogni cosa che ci allontana dal desiderio di amare non è una cosa che ci fa bene.

Ogni uomo ha il suo passato, il suo presente ed il suo futuro. Ogni carattere è diverso, e sta a noi scoprire la persona con cui stiamo camminando per tirare fuori il meglio di lei.

Allo stesso modo, la nostra anima gemella saprà tirare fuori il meglio di noi e farci sentire uniche. Quanto ti darebbe fastidio sentire il tuo uomo sospirare e dire “Ah, le donne, tutte uguali!” anziché interpretare in modo unico il tuo comportamento?

Ecco, sapersi trattare da persone speciali è importante per costruire una storia speciale. Si fa presto ad identificare il comportamento dell’individuo con quello della categoria, ma quasi mai si ha ragione.

 

E se ci innamorassimo di uomini simili?

Alle volte capita di cercare, nell’uomo successivo, le caratteristiche del proprio ex. O semplicemente di cercare un tipo di uomo sempre uguale, anche se cambiano le storie.

Alcuni uomini hanno tanto in comune. Se ci innamorassimo di tre uomini molto simili tra loro, e poi finissimo per decretare che gli uomini sono tutti uguali? Magari siamo noi a non porre l’attenzione su quelli diversi.

Il racconto delle diverse storie d’amore, con i loro diversi esiti e le loro diverse caratteristiche, ci insegnano che il mondo è davvero vario. Specialmente se consideriamo che ci sono circa 3,5 miliardi di uomini nel mondo!

Quando quello giusto busserà alla tua porta, finalmente non li vedrai più tutti nello stesso modo. L’amore sa colorare tutto, anche quando ci sembra che per noi non ci sia nessuna persona giusta.

Avere dei momenti di sconforto, in amore, è sempre possibile: anziché generalizzare, però, dovresti solo cercare la persona che sa farti dimenticare quello che hai sofferto prima ed il rancore che hai provato verso il genere maschile.

 

Potresti trovare interessanti anche questi altri nostri articoli:

Pensieri negativi ed eccessiva razionalità
Evita i pensieri negativi

coppia-sorride-felice-Claudia-Perla

TROVA L’ANIMA GEMELLA ORA!